Dopo una lunga pausa riparte il blog che vi aggiorna sulle bellezze della Perla del Danubio - a cura di Ajace68 e Rosita



venerdì 31 agosto 2012

FAQ - Terme

Budapest è una città termale. Ci sono oltre 100 diverse fonti naturali di acqua calda che vengono utilizzate da tante strutture pubbliche e private e una delle attrazioni turistiche è data proprio da queste strutture.
Ci sono, però, molti dubbi che assalgono i turisti nell'affrontare questo tipico aspetto di Budapest e molti di questi dubbi sfociano, poi, in luoghi comuni o vere e proprie leggende metropolitane.
Ho raccolto, quindi, alcune delle domande che più spesso vengono poste dai turisti, allo scopo di fare chiarezza su questi luoghi.

mercoledì 29 agosto 2012

Làngos, che passione!

Uno dei cibi da strada più caratteristici di Budapest  è indubbiamente il Làngos, un trionfo di grassi e carboidrati ma a dir poco squisito. Si tratta di una vera e propria pizza fritta, come quelle che l'italianissima Sophia Loren preparava nel film capolavoro "L'oro di Napoli".
Quello che cambia sono i vari condimenti e le dimensioni, che come sempre, in Ungheria, tendono ad essere particolarmente abbondanti.

martedì 28 agosto 2012

Hunor e Magor

Le origini del popolo magiaro sono piuttosto incerte e le fonti storiche sanno dire soltanto che questo popolo proveniva dagli Urali e che arrivò nel bacino dei Carpazi intorno al IX secolo, allora abitato dalla popolazione degli Alani.
Ma oltre a ciò, spesso, fonti storiche, leggende e mitologia si mescolano tra di loro, dando vita a leggende e racconti tramandati per secoli, che - al di là della realtà storica - sono piacevoli da ascoltare.

lunedì 27 agosto 2012

Il Túró Rudi

Il Túró Rudi è probabilmente la merendina (o "snack" per i più anglofoni) più popolare dell'intera Ungheria. Potremmo considerarla la corrispondente magiara dei nostrani Buondì o Girella. Nata nel 1968, si tratta di una barra di cioccolato ripiena di ricotta.
Bisogna però specificare che la ricotta ungherese è molto diversa da quella italiana ed è molto utilizzata per i dolci senza dover necessariamente aggiungere zucchero come facciamo noi.

domenica 26 agosto 2012

Il nuovo quartiere museale


Il Memoriale del 1956

Una delle più belle e importanti aree culturali di Budapest si prepara, entro il 2018, a cambiare completamente volto per trasformarsi in un polo artistico senza eguali. Da pochi giorni è stato approvato il progetto che prevede la realizzazione di un intero quartiere museale in  una zona di Budapest già ricca di per sè di monumenti e attrazioni non solo storiche. In 56-osok tere, accanto al Városliget e alla celebre Piazza degli Eroi, sorgeranno cinque nuovi edifici allo scopo di ospitare diversi musei.

sabato 25 agosto 2012

Festival Estivo Ebraico

Decine di appuntamenti che spaziano dai libri alla cinematografia, dalle mostre alla gastronomia, dalla musica classica e pop alla danza. Tutto per presentare la cultura ebraica, ma che non si  basa solo su questa.
Un appuntamento che quest'anno è alla sua 15ma edizione e si svolge dal 26 agosto al 3 settembre in diversi luoghi della città: l'Ötkert, il Belvárosi Színház, l'A38 Ship, il Goldmark Hall, il cinema Uránia e naturalmente la Grande Sinagoga di Dohány utca e la Sinagoga di Rumbach utca.

martedì 21 agosto 2012

Festival della Birra

Il palcoscenico è quello del Palazzo Reale di Buda con decine di stand che offrono la loro birra tra il Cortile Hunyadi, il cortile dei leoni e il terrazzo Savoia
I giorni sono quelli dal 29 agosto al 2 settembre.
Oltre la birra, ci saranno spettacoli, musica ed intrattenimento fino alle 3 del mattino (l'ultimo giorno si chiude a mezzanotte).
Il biglietto di ingresso costa 2.000 fiorini e dà diritto ad una birra in omaggio.

Ulteriori informazioni: http://budavarisorfesztival.hu/


mercoledì 15 agosto 2012

Il Giardino della Filosofia

La parte settentrionale della collina Gellért è la meno nota ai turisti, ma anche se priva di cose di altissimo valore storico e culturale, può sorprendere per alcune chicche che possono valere una passeggiata.
Parliamo delle pendici della collina che si affacciano verso la Collina di Buda ed è costeggiata dalla strada che porta alla Citadella con l'autobus (Sánc utca).

domenica 12 agosto 2012

Truffe a Váci utca

Sono stati segnalati dei tentativi di truffa e furto ai danni dei turisti tra Váci utca e Vörösmarty tér.
Oltre alle consuete adescatrici che frequentano la zona, vi sono dei giovano che vi avvicinano con la scusa di vendere dei cellulari di ultima generazione. Lo scopo è quello di borseggiarvi, quindi occhio a borse, tasche e averi personali.
In caso vi avvicinano basta fare capire con fermezza che non siete interessati e si allontaneranno.

venerdì 10 agosto 2012

Ristoranti italiani

Premetto che sono dell'avviso che al di fuori del nostro Paese sia meglio mangiare la cucina locale. Questo per due motivi. Innanzitutto perchè la cucina è la prima espressione della cultura di un popolo e quindi mangiare il  cibo locale equivale - a mio avviso - a guardarne i monumenti e conoscerne la storia e la cultura. In secondo luogo, per quanto si possano trovare eccellenti cuochi, non sempre gli ingredienti sono quelli italiani (o magari a causa del trasporto e dell'approvvigionamento degli stessi ingredienti) o sono della qualità e della freschezza che si può trovare a casa.
Malgrado ciò, però, esistono ottimi ristoranti italiani anche a Budapest e qui forniamo una lista di quelli più noti e meglio recensiti dai viaggiatori, per poter dare delle indicazioni a chi non riesce a rinunciare ai piatti che hanno reso famosa la cucina italiana nel mondo.

giovedì 9 agosto 2012

Le grotte di Budapest

Al di sotto della città di Budapest c'è un complesso sistema di grotte che ammontano ad oltre 200, formatesi grazie alle sorgenti di acqua che attualmente alimentano le terme. La maggior parte delle grotte sono state scoperte all'inizio del XX secolo. Tra le numerose grotte di Budapest solo due possono essere visitate con tranquillità anche da chi non ha alcuna esperienza di speleologia ed una ha un percorso tanto facile da essere adatto anche per i bambini.
Entrambe le grotte si trovano a Buda nel II distretto e possono essere visitate con l'ausilio di una guida.

mercoledì 8 agosto 2012

Il Palazzo delle Pulci

Non si tratta di un palazzo abbandonato e talmente in cattive condizioni da essere infestato da parassiti, come il nome potrebbe far pensare, ma di un vero e proprio mercatino delle pulci inserito all'interno di un palazzo in pieno centro, a due passi dalla fermata della metro di Deák Ferenc tér, dove gli oggetti sono presentati in uno spazio espositivo moderno ed efficiente, con vetrinette ed espositori molto ben organizzati.

martedì 7 agosto 2012

Uova alla Santelli

Niente di meglio dell'atmosfera olimpica che si respira in questi giorni per presentare questo piatto ungherese.
Sono le "uova alla Santelli" o "frittata alla Santelli", in ungherese "Santelli-rántotta".
Si tratta di uova strapazzate arricchite con sale, pepe, salsiccia di Debrecen, pomodori, peperoni e pancetta rosolati nello strutto. Come se non bastasse, il tutto viene servito con una abbondante "innaffiata" di formaggio grattuggiato. Insomma un piatto che tende a strapazzare anche il nostro fegato, visto l'alto tasso di colesterolo che contiene!

lunedì 6 agosto 2012

Budapest Tango Festival 2012


Si chiama "Danubiando" ed è un festival completamente dedicato al tango. Decine di appuntamenti in tutta la città per il ballo più sensuale del mondo.

Quest'anno si tiene dal 26 agosto al 2 settembre e ha come teatro centrale della manifestazione il Complesso del Millenario, ma abbraccia i luoghi più affascinanti di Budapest.

sabato 4 agosto 2012

Quartiere del castello e Palazzo reale

Questo argomento è quello che genera i maggiori dubbi al turista, a causa del fatto che i termini castello, e palazzo reale tendono a confondersi e generare confusione, soprattutto a causa di una traduzione imprecisa o approssimata dalla lingua ungherese. Cerchiamo, quindi di fare chiarezza.
La parola ungherese "vár", indica una cittadina protetta da mura di recinzione, tipica del periodo medievale. La traduzione più corretta in italiano potrebbe essere "rocca" o "borgo", ma probabilmente nessuna delle due rende bene l'idea. Possiamo pensare, allora alle città di Gradara o Lucca. questa parola è stata tradotta come "castello" e questa è la fonte della confusione.

giovedì 2 agosto 2012

Heroes, Kings, Saints

Una mostra temporanea allestita all'interno della Galleria Nazionale, nel Palazzo Reale di Buda in cui vengono raccontati i grandi eventi sella storia ungherese attraverso la pittura.
Può essere un modo di guardare alla storia di Ungheria con gli occhi degli artisti ungheresi.
La grande epopea della conquista dell'occupazione del territorio da parte delle tribù magiare, la cristianizzazione del paese, il medio evo con il suo alto contenuto di arti e cultura, il compromesso con gli austriaci, fino ad arrivare agli eventi più recenti delle due guerre mondiali e l'influenza sovietica.

mercoledì 1 agosto 2012

Wine tasting

Gli ungheresi sono molto orgogliosi dei loro vini e anche se i vini italiani sono sicuramente un'eccellenza in questo campo, si può pensare di effettuare un percorso enologico tra i vini magiari perchè posso assicurare che possono riservare delle sorprese davvero interessanti.

Tra le diverse offerte che si possono trovare a Budapest, mi sento di consigliarne due in particolare:
- Magyar Borok Háza
- Faust Wine Cellar
che tra l'altro si trovano praticamente uno di fronte all'altro a Buda, nei pressi della Chiesa di Mattia.